Cari colleghi, come ben sapete, stiamo attraversando il momento più delicato per il futuro della nostra professione. Settimanalmente riceviamo notizia di studi che cessano l’attività e progressivamente tutti noi vediamo ridursi drasticamente il numero di incarichi che ci viene affidato dalle mandanti, nonostante queste ci chiedano di effettuare sempre più...
Lettera aperta Nel corso degli anni più volte abbiamo lanciato l’allarme sulle criticità, sulle prospettive future del perito assicurativo, sui cambiamenti necessari e sulla necessità di unire le forze. Nessuno di questi allarmi sembra però aver ottenuto i risultati auspicati. Hanno certamente inciso le divisioni interne alla categoria, l’individualismo, la paura di...
Normativa utile, ma gli onorari vanno rivisti verso l’alto. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), presentato dal Governo Draghi, ha il sì dell’Unione Europea: quindi, arriveranno i prestiti europei per il rilancio dell’Italia post Covid. Ma l’UE impone determinate riforme affinché il nostro Paese si modernizzi. In quest’ottica, si...
Cose da pazzi in questo manicomio. Scomodiamo persino Totò! Perché accadono davvero cose inverosimili nel mondo assicurativo. Se fossimo in diretta con il nostro inviato all’Havana ci direbbe: ”incredibile. Non crediamo ai nostri occhi". Tra le tante peripezie da affrontare nel lungo e sempre più complesso iter risarcitorio segnaliamo una pratica,...
Giace in Parlamento l’ennesima proposta di legge di riforma professionale dei periti assicurativi: l’atto n. 378 è stato depositato alla Camera dei deputati in data 17 ottobre 2022 ed assegnato alla VI Commissione Finanze in sede Referente il 16 febbraio 2023. Il testo, a firma del deputato ZIELLO ed altri,...
Affrontare in poche battute il tema dell’intelligenza artificiale è difficile e scivoloso perché si rischia di essere incompleti e superficiali e di fare la figura degli incompetenti. Sicuramente possiamo tentare di dare qualche indicazione che risulti utile ai lettori, ai consumatori, all’uomo della strada che voglia orientarsi un po' in...
Ci risiamo: lobby assicuratrici in pressing sulla politica italiana. La prova sta in una bozza di disegno legge Concorrenza: si vuole estendere il risarcimento diretto alle compagnie estere (CARD). Così, il Risarcimento Diretto, che oggi riguarda solo la maggior parte delle compagnie italiane, avrebbe un peso superiore. Come tutti sanno,...
Come è noto, l’ultima innovazione avanzata dal comparto assicurativo nel campo del risarcimento danni è l’Intelligenza Artificiale (dall'inglese AI). Un argomento su cui ultimamente il dibattito è accesissimo. Nel campo dell'infortunistica stradale, l’intelligenza artificiale nasce con l’intento di velocizzare i processi di valutazione e liquidazione del danno. Questo attraverso tali fasi: acquisizioni foto; riconoscimento delle parti...
Ritorniamo brevemente sull’argomento del fermo tecnico già trattato nel precedente articolo Fermo tecnico e noleggio di veicolo sostitutivo: note a Cass. ord. n. 27389 del 19.09.2022 - AIPED - Associazione Italiana Periti Estimatori Danni (peritiaiped.it), al fine di compiere qualche precisazione e fornire ulteriori dettagli. Essendo ormai fuori discussione che...
La legge, dovrebbe garantire giuste e soddisfacenti condizioni di lavoro, una remunerazione equa e soddisfacente, protezione contro la disoccupazione e tutelare l’autonomia di ogni singola categoria professionale. Dunque, anche il perito assicurativo dovrebbe poter godere dei diritti di un libero professionista, di un lavoratore autonomo ed effettuare una libera stima...